Perché io credo in colui che ha fatto il mondo. Tra fede e scienza. - GeeBeeBLOG - Moretti Gobbi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Perché io credo in colui che ha fatto il mondo. Tra fede e scienza.

Pubblicato da in Libri ·
Perché io credo in colui che ha fatto il mondo. Tra fede e scienza
Zichichi Antonino
Editore\tIl Saggiatore (collana Nuovi saggi)

Libro molto interessante del Professor Zichichi, alcuni estratti:

La realtà visibile è quella che l’uomo ha osservato e cercato di capire dall’alba della civiltà, senza però mai arrendersi alla Maestà di Colui che ha fatto il mondo, come fece Galileo Galilei quattrocento anni fa. Nel 1947 è stata scoperta la realtà virtuale. Una realtà che nessuno strumento – anche il più potente che si possa immaginare – riuscirà mai a osservare direttamente. Questa realtà virtuale produce effetti galileianamente riproducibili e rigorosamente misurabili. La realtà virtuale è al centro delle ricerche più avanzate della Scienza galileiana e sarà predominante nel Terzo Millennio e nei millenni a venire. Quando ci si avvicinerà sempre più al Grande Disegno di Colui che ha fatto il mondo.

Del Senso di Eternità, di Mistero e di Spiritualità della vita nessuno riuscirà mai a dimostrare l’esistenza tramite un’equazione matematica o una scoperta scientifica di stampo galileano, per il semplice motivo che Eternità, Mistero e Spiritualità fanno parte della sfera Trascendentale della nostra esistenza, le cui radici nell’Immanente si manifestano nella continua e inarrestabile aspirazione della specie umana ad andare sempre oltre tutto quello che – grazie all’uso della Ragione – siamo riusciti a scoprire e a capire.
Fede e Ragione sono le ancore esistenziali dello spirito nel mistero della vita e dell’eternità.



Nessun commento


Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu